Stagione Influenzale 2017 - 2018. Il nuovo rapporto influnet


Condividi su

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha pubblicato il nono  Rapporto Epidemiologico InfluNet, relativo alla sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali.

I principali dati relativi alla 52^ settimana del 2017 (25-31 dicembre 2017) sono i seguenti:

  • il numero di casi stimati in questa è di circa 673.000 (dall’inizio della sorveglianza 2.168.000)
  • l’incidenza è pari a 11,11 casi per 1000 assistiti; i più colpiti sono i bambini sotto i 5 anni (incidenza 29,2 casi per 1000 assistiti), seguiti dai bambini tra i 5 ed i 14 anni (incidenza 19,0casi per mille assistiti)
  • In tutte le Regioni italiane il livello di incidenza è pari o superiore a dieci casi per mille assistiti tranne in Friuli V.G., Veneto, P.A. di Bolzano e Val d’Aosta in cui si mantiene a circa quattro casi per mille assistiti.

Intensità delle sindromi influenzali nelle diverse Regioni e incidenza per settimana. Le soglie epidemiche sono state calcolate utilizzando il Moving Epidemic Method (MEM), sviluppato dall’ECDC.

La sorveglianza InfluNet è coordinata dall’ISS e utilizza i dati forniti dai medici di medicina generale e pediatri di libera scelta sentinella.

Scarica il Rapporto InfluNet completo