AIFA: Nota informativa importante per gli operatori dei centri vaccinali


Condividi su

L' Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha recentemente diffuso una nota informativa importante dell'azienda GlaxoSmithKline, concordata con le autorita’ regolatorie europee e la stessa Agenzia, relativa a casi di piccole perdite di liquido nel punto di connessione tra ago e siringa durante la preparazione o la somministrazione di alcuni vaccini. Si tratta di un evento molto raro e i dati di farmacovigilanza non mostrano alcuna evidenza che la perdita osservata abbia causato il fallimento della vaccinazione (mancanza di efficacia) o qualsiasi altra questione di sicurezza per il paziente. Nell'eventualità che la perdita venga identificata prima della somministrazione, la siringa impattata deve essere scartata; se la perdita avviene nel corso della somministrazione, l’operatore sanitario può decidere se rivaccinare le persone a cui è stata somministrata una dose inferiore alla dose standard.

Vai alla nota