Maria Chironna

Dipartimento di Scienze Biomediche e Oncologia Umana, Università di Bari.

Fototessera Maria Chironna

Titolo di studio / Istruzione

  • Laurea in Scienze Biologiche
  • Dottorato di ricerca in Scienze Infettivologiche
  • Specializzazione in Patologia Clinica
  • Master di II livello in Teledidattica Applicata alle Scienze della Salute e ICT in Medicina
  • Perfezionamento in Biologia Molecolare in Sanità Pubblica

Competenze scientifiche e attività preminenti

  • Responsabile Scientifico di Unità di ricerca del progetto “Protocol for case control study to measure type/brand-specific influenza vaccine effectiveness against laboratory confirmed influenza hospitalization in Italy, 2018/2019” - Call for tenders of Development of Robust and Innovative Vaccine Effectiveness (DRIVE) 2018-2019.
  • Responsabile regionale dello studio multicentrico nazionale “Co-circulation of the two influenza B lineages in Italy during years 2004-2015, and its impact on vaccination policy” 2017.
  • Responsabile Scientifico di Unità di ricerca del progetto “I-MOVE+” - Studio per stimare l’efficacia vaccinale sul campo del vaccino antinfluenzale nel prevenire le sindromi respiratorie acute gravi da influenza confermata in soggetti ultra-sessantacinquenni ospedalizzati-stagioni 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018 (progetto triennale), 2015-2017.
  • Responsabile Scientifico di Unità di ricerca del progetto “I-MOVE” - Studio per stimare l’efficacia sul campo dei vaccini antinfluenzali- stagioni 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017.
  • Principali linee di ricerca: epidemiologia, diagnostica e prevenzione delle malattie infettive con particolare riguardo alle malattie vaccino-prevenibili e ad aspetti di epidemiologia molecolare, MIB (Malattie Invasive Batteriche) con particolare riferimento alla caratterizzazione molecolare di ceppi di Neisseria meningitidis, S. pneumoniae ed Haemophilus influenzae, infezioni da Papillomavirus umani (HPV), epatiti virali a trasmissione oro-fecale (HAV e HEV) e parenterale (HBV, HCV, HDV), infezioni da retrovirus umani (HIV-1/2, HTLV- I/II), malattie trasmesse da alimenti e infezioni a trasmissione enterica (HAV, Norovirus, Rotavirus, Adenovirus, Astrovirus ecc.), infezioni da patogeni respiratori atipici, virus influenzali umani, di origine aviara e con potenziale pandemico (H1N1pdm09, H5N1, H7N9 ecc.), morbillo e rosolia, infezioni da Arbovirus con particolare riferimento ai virus con potenziale epidemico (Dengue, West Nile, Chikungunya e Zika), infezioni da B. pertussis e B. parapertussis, infezioni da Enterobatteri produttori di carbapenemasi (CRE), Sindrome Emolitico Uremica (SEU) e infezioni da STEC/VTEC, sorveglianza epidemiologica su popolazioni immigrate e rifugiate.

Incarichi attuali

  • Professore Associato di Igiene Generale e Applicata presso la Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Bari
  • Coordinatore del Consiglio di classe dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie (SNT04) - CCddSS in Assistenza Sanitaria e in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro
  • Docente di Igiene nei CCddSS della Scuola di Medicina e del Dipartimento di Farmacia- Scienze del Farmaco dell’Università di Bari
  • Docente nella Scuole di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva e in Medicina di Comunità e delle Cure Primarie dell’Università di Bari
  • Responsabile del Laboratorio “Epidemiologia Molecolare e Sanità Pubblica”- AUOC Policlinico
  • Responsabile dell’Ambulatorio di Counselling e Screening HIV – AUOC Policlinico Bari
  • Responsabile scientifico del “Processo operativo per la profilassi vaccinale delle donne in gravidanza”- AUOC Policlinico
  • Componente del Collegio dei docenti della Società Italiana Igiene Medicina Preventiva e Sanita' Pubblica (S.It.I.)
  • Componente dei gruppi di lavoro nazionali per l’applicazione del PNAIDS (Piano nazionale AIDS): Dati/Sorveglianza (responsabile), Prevenzione, Formazione e PDTA
  • Responsabile regionale della Sorveglianza delle nuove diagnosi/infezioni da HIV (OER-Puglia)
  • Responsabile regionale della sorveglianza virologica dell’influenza (OER-Puglia)
  • Responsabile del Protocollo operativo regionale “Sorveglianza delle Gastroenteriti Emorragiche in età pediatrica”
  • Componente del Gruppo Tecnico regionale per l’anti-Microbico Resistenza (GTr-AMR)
  • Co-responsabile regionale della sorveglianza integrata morbillo-rosolia nell’ambito del PNEMoRc (OER-Puglia)
  • Co-responsabile regionale della Sorveglianza delle malattie invasive batteriche da meningococco, pneumococco, Emofilo e delle meningiti batteriche
  • Co-responsabile regionale della Sorveglianza dei casi umani delle malattie trasmesse da vettori (Arbovirosi) (OER-Puglia)
  • Co-responsabile regionale della sorveglianza attiva dell’epatite A (OER-Puglia)
  • Co-responsabile regionale del Sistema Epidemiologico Integrato dell’Epatite Virale Acuta (SEIEVA) (OER-Puglia)
  • Co-responsabile delle sorveglianze dei casi gravi e complicati di influenza, delle gastroenteriti in età pediatrica, della Sindrome Emolitico-Uremica, dei patogeni respiratori emergenti e della pertosse (OER-Puglia).

Annotazioni

  • L’attività scientifica, indirizzata prevalentemente verso aspetti relativi all’epidemiologia e alla prevenzione di malattie infettive di prevalente interesse per la sanità pubblica, è documentata da oltre 175 pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali e da monografie e capitoli di libro. Reviewer per numerose riviste internazionali e nazionali. Relatrice in numerosi congressi internazionali e nazionali, convegni scientifici e simposi. Indicatori bibliometrici: H-index 23, citazioni 1772, IF totale >370.

Email

>2C:2]49:C@??2oG244:?2CD:]@C8