Nuovo position paper dell'OMS sulla vaccinazione antipneumococcica nei bambini

Recentemente è stato pubblicato sul Weekly Epidemiological Record il nuovo position paper dell’OMS sull’uso dei vaccini coniugati anti-pneumococco (PCV) in bambini al di sotto dei 5 anni d’età, che sostituisce il precedente documento pubblicato nel nel 2012.

L’OMS raccomanda l'inclusione di PCV nei calendari di immunizzazione infantile in tutto il mondo, con un programma per i neonati composto di tre dosi, associato contestualmente a misure di prevenzione e controllo di malattia, promozione dell’allattamento al seno nei primi sei mesi di vita e riduzione dei fattori di rischio come l’inquinamento atmosferico e il fumo.

L'OMS raccomanda inoltre che l'impatto epidemiologico dei PCV sia attentamente monitorato attraverso sistemi di sorveglianza.

Separatamente sarà invece trattata la vaccinazione dei gruppi di età più avanzata con vaccini coniugati e polisaccaridi dopo l'esame da parte del SAGE.

Maggiori informazioni: