Il consiglio dei ministri approva l'obbligo vaccinale negli over 50

Il consiglio dei ministri, in data 05/01/2022, ha approvato l’introduzione dell’obbligo vaccinale per gli over 50. Attualmente in questa fascia di popolazione circa 3 milioni di persone risultano non vaccinate.

Il consiglio dei ministri, in data 05/01/2022, ha approvato l’introduzione dell’obbligo vaccinale per gli over 50.

Attualmente in questa fascia di popolazione, ritenuta particolarmente a rischio di ospedalizzazione, circa 3 milioni di persone risultano non vaccinate.

Chi non ha ancora effettuato la vaccinazione anti SARS-cov 2 avrà tempo fino al 31 Gennaio per iniziare il ciclo e dovrà presentare il green pass rafforzato entro il 15 febbraio all’interno del proprio posto di lavoro.

Inoltre l’obbligo vaccinale viene esteso anche al personale universitario, senza limiti di età, misura che si aggiunge all’obbligo per il personale sanitario e scolastico e per le forze dell’ordine.

vacc.resource.sources